Tennistavolo: team calabrese al campionato italiano VVF

Roma – Si è svolto alle Scuole Centrali Antincendi di Roma dal 20 al 22 marzo, il Campionato Italiano VV.F. di Tennistavolo, giunto quest’anno all’ottava edizione.
47 atleti in rappresentanza di 19 comandi Provinciali si sono sfidati prima in un agguerrito torneo di doppio e successivamente nel torneo di singolo.
Tutta la manifestazione è stata seguita da Giudici arbitri della Federazione Italiana Tennistavolo.
Nel torneo di Doppio tante emozioni si sono susseguite in partite molto “tirate” e spesso agonisticamente accese. Alla fine la vittoria è andata al binomio formato dal Caposquadra Alessandro Rupil (Comando di Trieste)/Vigile Qualificato Denis Gradi (Comando di Pisa) già Campioni Italiani di Doppio 2018 seguito al secondo posto dal Vigile Coordinatore Fabio Peluso (Comando di Reggio Calabria) in coppia con il Vigile Coordinatore Claudio Casadio (Comando di Ravenna).

Nel torneo di singolo, superata la fase a girone senza particolari sorprese, gli atleti di punta si sono sfidati nelle fasi ad eliminazioni diretta, dando vita a incontri molto avvincenti.
Tra i partecipanti del team calabrese (tre atleti del Comando di Vibo Valentia ed uno del Comando di Reggio Calabria) si è distinto il V.C. Fabio Peluso del Comando di Reggio Calabria che è riuscito a dimostrare tutto il suo valore salendo sul terzo gradino del podio.
Fabio Peluso, con il risultato conseguito nel singolare, ha ottenuto la convocazione nella rappresentativa Nazionale VV.F. di tennistavolo che andrà a disputare i campionati Interforze che avranno luogo a Orbetello (GR) nel corrente mese.

,