Tenta di rubare in un’abitazione, arrestato a Cosenza

Cosenza  – Questa mattina la polizia ha arrestato, a Cosenza, un cittadino romeno di 49 anni, T.L., sorpreso in flagranza di tentato furto in un’abitazione. L’uomo è accusato anche di resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale. E’ arrivata al 113 la telefonata di un cittadino che denunciava che qualcuno stava forzando la porta della sua abitazione. Gli agenti arrivati sul posto hanno scoperto che l’uomo aveva già tentato di penetrare in un’altra abitazione vicina, senza riuscirvi. Era poi scappato, ma i poliziotti hanno raccolto indicazioni utili ad identificarlo. Ed infatti è stato rintracciato poco distante. L’uomo ha reagito con violenza agli agenti, con calci, pugni, sputi e anche minacce. Ma è stato portato in Questura, dove ha continuato con le sue resistenze. E’ stato pertanto arrestato, in attesa del processo per direttissima.

,