Il tempo: in arrivo weekend all’insegna della pioggia

Roma – Previsioni del tempo in Italia fornite dal Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare. ​ ​ ​
​VENERDÌ 10 – NORD: molte nubi compatte sulle aree alpine, prealpine ed appenniniche con deboli rovesci e qualche locale temporale tra tarda mattinata ed ore pomeridiane sui rilievi lombardi, del triVeneto ed in forma più sporadica anche su quelli dell’Appennino Emiliano-romagnolo. cielo poco nuvoloso altrove, a parte locali annuvolamenti più consistenti attesi nelle ore centrali della giornata. CENTRO E SARDEGNA: bel tempo sull’isola. addensamenti consistenti sui rilievi appenninici e nell’entroterra delle regioni peninsulari con locali, deboli piovaschi pomeridiani associati, ma con tendenza a miglioramento dalla sera con ampi rasserenamenti. SUD e SICILIA: sulla Sicilia ampio soleggiamento con nuvolosità scarsa o del tutto assente e qualche addensamento mattutino sulla Calabria tirrenica con locali piovaschi associati, in successivo esaurimento. al mattino cielo generalmente molto nuvoloso sul restante meridione con deboli piogge e qualche locale rovescio, ma in graduale riduzione nel pomeriggio con estese aperture del cielo attese dalle ore serali. temperature: minime in flessione su Sardegna, Abruzzo Sicilia e Calabria tirreniche; in lieve rialzo al nord e sul restante meridione; stazionarie altrove; massime in diminuzione su Calabria e Sicilia settentrionale; senza variazioni su Ponente Ligure e Toscana; in aumento sul resto del paese. VENTI: deboli variabili al settentrione e dai quadranti occidentali sul resto del paese; attesi locali rinforzi sulle aree appenniniche, più decisi sui rilievi della Calabria. MARI: poco mosso l’Adriatico settentrionale; generalmente mossi i restanti bacini, ma con moto ondoso in attenuazione serale sul restante Adriatico.

SABATO 11: molte nubi al nord in estensione alle regioni centrali con associate precipitazioni diffuse, dapprima limitate alle regioni settentrionali, ma che dalla serata tenderanno a coinvolgere anche Toscana, Umbria e Lazio; da fine giornata attesa una riduzione dei fenomeni al nord-ovest e su gran parte della Lombardia. più stabile al sud, con deboli passaggi nuvolosi sulle aree peninsulari.
DOMENICA 12: tempo che migliora sulle regioni nordoccidentali e Lombardia; ancora nuvolosità diffusa sul resto del nord con qualche residuo fenomeno al primo mattino su Veneto e Friuli Venezia Giulia in successivo miglioramento, mentre precipitazioni convettive più intense e consistenti interesseranno ancora nella mattinata l’Emilia Romagna, per poi attenuarsi successivamente. molte nubi sul resto della penisola e sulla Sicilia con fenomeni un po’ ovunque, anche intensi sulle regioni adriatiche centrali; atteso qualche debole rovescio fino al sera anche sulla Sardegna orientale.
LUNEDÌ 13 E MARTEDÌ 14: condizioni ancora all’insegna della nuvolosità e dei fenomeni al sud, regioni centrali adriatiche, restanti aree appenniniche ed in forma meno consistente anche al nord-est; più stabile altrove seppur con spesse velature, in riduzione martedì al nord da fine giornata.