Bancarotta: avviso chiusura indagini per sindaco Cosenza

Cosenza – E’ stato notificato questa mattina a Mario Occhiuto, sindaco di Cosenza, un avviso di conclusione indagini in cui la Procura della città bruzia contesta il reato di bancarotta fraudolenta. L’indagine, condotta dalla Guardia di Finanza, riguarda una società della quale Occhiuto era amministratore. La società è fallita nel 2014, ma sarebbero state distratte, a più riprese, somme per un totale di oltre 3milioni di euro.

,