Due arresti per espiazione pena nel Crotonese

Crotone – I carabinieri di Petilia Policastro (Kr) hanno arrestato, in esecuzione di altrettanti ordini di carcerazione emessi dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Catanzaro, due persone. Si tratta di un 38enne del luogo, G.D., che dovrà espiare un residuo pena di 9 anni 10 mesi e 20 giorni di reclusione perché dichiarato colpevole di associazione di tipo mafioso, estorsione, associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti, produzione, traffico e detenzione di sostanze stupefacenti e procurata inosservanza di pena e del 48enne, pure del luogo, L.E., che dovrà espiare un residuo di pena di 2 anni, mesi 4 e giorni 13 di reclusione essendo stato dichiarato colpevole di detenzione illegale di armi, procurata inosservanza di pena e furto, commessi tra il 2008 ed il 2011.
Gli arrestati, terminate le formalità di rito, sono stati tradotti nella casa circondariale di Catanzaro.

,