Lamezia: flash mob festa Europa alunni Iis “L. Costanzo”

Lamezia Terme – Dal 1985 il 9 maggio si celebra la Festa dell’Europa. La data è stata scelta per ricordare la dichiarazione resa proprio il 9 maggio del 1950 dall’allora ministro degli Esteri francese Robert Schuman in occasione della presentazione del piano di cooperazione economica con cui cominciò il processo d’integrazione tra gli stati. In quell’occasione, Schumanpropose anche la sua idea di una nuova forma di cooperazione politica per l’Europa, che avrebbe reso non più ipotizzabile una guerra tra stati europei.Strana coincidenza, il 9 maggio di cinque anni prima finiva la Seconda Guerra Mondiale.
Per celebrare una così importante ricorrenza storica gli alunni dell’Istituto Professionale per l’Agricoltura e per Odontotecnici, facente parte dell’IIS “L. Costanzo” di Decollatura. si sono ritrovati questa mattina, giovedì 9 maggio, nel cortile della propria scuola a Lamezia Terme – località Savutano, ed hanno dato vita ad un flash mob che ha visto l’alzabandiera sulle note dell’”Inno alla gioia” di Beethoven e lo sventoliodi fazzolettini azzurri e gialli disposti a formare la bandiera europea. L’inno europeo è stato suonato, alla fisarmonica, da Domenico Granata, un bravo polistrumentista, alunno della scuola.
L’Inno alla gioia, è l’inno ufficiale dell’Unione europeaed è tratto dalla Nona sinfonia, composta nel 1823 da Ludwig van Beethoven. Nel linguaggio universale della musica, questo inno esprime gli ideali di libertà, pace e solidarietà perseguiti dall’Europa.

,