Ambiente: terreno sequestrato a Castrovillari, una denuncia

Cosenza – I Carabinieri Forestali hanno sequestrato un fondo agricolo in località “Calandrino”, nel territorio di Castrovillari (Cosenza). I militari hanno rilevato che sono stati effettuati dei lavori di livellamento del terreno che hanno diminuito la distanza di sicurezza tra la linea elettrica di media tensione e il terreno, come denunciato dalla stessa Enel, che ha rimesso in sicurezza l’area interessata al passaggio della linea elettrica. Eliminata anche la vegetazione arbustiva nell’area, che è soggetta a vincolo idrogeologico e paesaggistico. Denunciato un imprenditore affittuario del terreno, che ha eseguito i lavori senza le dovute autorizzazioni, creando una condizione di pericolo all’impianto elettrico presente.

,