Basket: minacce ad arbitro, daspo a tifoso Reggio Calabria

Reggio Calabria – Ha rivolto minacce all’arbitro, sia durante che negli spogliatoi al termine dell’incontro. Il questore di Reggio Calabria, Maurizio Vallone, ha emesso un daspo nei confronti di F.L. di 54 anni, per i disordini occorsi durante l’incontro di basket disputato lo scorso 27 marzo presso il centro sportivo Viola tra le squadre “Scuola di Basket Viola” e “Lumaka Basket”, valevole per il campionato under 16 silver/m 2018/19.Lo scorso 13 giugno è stato emesso nei confronti del tifoso il provvedimento di divieto di accesso per tre anni ai luoghi dove si svolgono le manifestazioni sportive nelle quali sia impegnata a qualsiasi titolo la compagine della “Scuola di Basket Viola”, nonché, ai “luoghi interessati alla sosta, al transito ed al trasporto” di coloro che partecipano o assistono a quelle manifestazioni sportive. Inoltre all’uomo è stato prescritto anche l’obbligo di presentarsi, in occasione delle manifestazioni sportive in cui sia impegnata a qualsiasi titolo la squadra della “Scuola di Basket Viola”, presso gli Uffici della Questura quindici minuti dopo l’inizio del primo tempo e quindici minuti dopo l’inizio del secondo tempo.

 

,