Rifiuti: una denuncia nel Cosentino per gestione illecita

Cosenza – I carabinieri forestali di Montalto Uffugo (Cosenza) hanno denunciato una donna di 31 anni, titolare di un impresa agricola nel comune di Lattarico, in località Badia, per illecita gestione di rifiuti. Durante un controllo dell’azienda i militari hanno constatato che i reflui zootecnici derivanti dall’allevamento di bovini e suini dell’azienda finivano direttamente sul suolo in maniera incontrollata, e successivamente si riversavano nei terreni sottostanti. I rifiuti, provenienti da una vasca di stoccaggio, poi sequestrata, tracimavano in modo continuato da un bocchettone laterale. Inoltre, non molto distante dalla vasca, è stato rinvenuto anche materiale inerte, mattoni forati, avanzi di cemento, tegole e materiale plastico, derivanti da opere di demolizione. Il titolare dell’azienda era sprovvisto del registro di carico e scarico ed i rifiuti, derivanti dalle deiezioni di animali di allevamento, non erano smaltiti come previsto dalla normativa.

 

,