Editoria: Parisi (Fnsi) “Morgante galantuomo, nessun licenziamento”

Catanzaro  – Il segretario generale aggiunto della Fnsi, Carlo Parisi, segretario del Sindacato Giornalisti della Calabria, esprime «profondo cordoglio alla famiglia, ai colleghi e alla Ses per la scomparsa di Giovanni Morgante. Sempre attento e lungimirante nella conduzione editoriale dell’impresa, ma – sottolinea Parisi – altrettanto umano nel gestire i rapporti con i dipendenti, dal primo all’ultimo. Non a caso, Gianni Morgante non ha mai voluto licenziare nessuno. Un signore d’altri tempi, un galantuomo, sempre fedele alla parola data. Un uomo che ha sempre trovato la soluzione per far quadrare i conti e non lasciare nel dramma chi, purtroppo, non ha avuto la fortuna di vivere la sua brillante carriera».