Ambiente: discarica abusiva in area demaniale sequestrata a Pizzo

Vibo Valentiac – Sequestrata dalla Guardia costiera di Vibo Valentia e Pizzo Calabro un’area demaniale marittima di circa mille metri quadri utilizzata come discarica abusiva. In particolare, in località Riviera Prangi, a pochi metri dal mare, la Guardia costiera ha apposto i sigilli a una sversatoio incontrollato di rifiuti abbandonati alla rinfusa tra cui alcuni pericolosi per la salubrità ambientale e per i delicati equilibri eco-sistemici, in quanto costituiti da materiale plastico, scarti di lavorazione per l’edilizia ed elettrodomestici. Parallelamente, la Guardia costiera ha interessato la competente amministrazione comunale di Pizzo per le necessarie operazioni di bonifica dell’area per evitare ulteriori danni all’ambiente.

,