Minaccia un uomo con la pistola a Vibo, arrestato

Vibo Valentia – Minaccia aggravata e porto abusivo di arma da fuoco. Con questa accusa, una pattuglia della polizia della Squadra Volante della Questura di Vibo è intervenuta in un distributore di benzina del capoluogo dopo la segnalazione in ordine alla presenza di un uomo armato di pistola. Il personale, giunto sul posto, ha accertato che un 64enne, incensurato, aveva appena minacciato un giovane con una pistola, per motivi legati a dissidi di carattere privato. Dopo averlo disarmato, i poliziotti hanno arrestato l’uomo in flagranza dei reati di porto abusivo di arma da fuoco e minaccia aggravata, sequestrandogli una pistola semiautomatica calibro 7,65 col cane armato e il caricatore fornito di sette cartucce. Dopo le formalità di rito, il 64enne è stato posto agli arresti domiciliari in attesa delle decisioni dell’autorità giudiziaria.

,