Clima: Cgil Calabria, adesione convinta a manifestazioni

Catanzaro  – “La Cgil ha da sempre, in maniera convinta, sostenuto le battaglie per il clima e la salvaguardia del pianeta. Questa giornata, insieme alle altre della Calabria, si inserisce nell’indicazione che l’Organizzazione a livello nazionale ha sostenuto”. Lo afferma la segretaria regionale del sindacato che ha aderito alle manifestazioni svoltesi in diverse località calabresi. “La Cgil infatti – si legge in un comunicato stampa – nella “settimana per il futuro” ha messo in moto la macchina organizzativa per favorire la discussione, il confronto sulle tematiche del clima con cortei, assemblee nei luoghi di lavoro e riunioni con tutti i soggetti preoccupati per il futuro. A Catanzaro è stata sottoscritta una convenzione tra la Dott.ssa Mariarita Calvosa Direttore Generale USR (Ufficio Scolastico Regionale) e il Commissario di Calabria Verde Aloisio Mariggiò, dove è emersa forte la necessità di contribuire a creare spazi verdi all’interno delle nostre città e delle scuole, per tale ragione l’ente Calabria Verde farà dono all’USR degli alberi. L’educazione, la formazione parte dalla scuola. Il clima – aggiunge la Cgil calabrese – non è una priorità per i soli ambientalisti, tutt’altro. La lotta per la giustizia climatica è innanzitutto una battaglia politica perché il riscaldamento globale ha gravi contraccolpi sui diritti umani, sulla giustizia sociale, sull’equità all’interno dei paesi, fra paesi e fra diverse generazioni e sul lavoro. E’ una lotta per la partecipazione, la democrazia e la prima occupazione. La questione del clima deve essere al centro delle scelte politiche di tutti i governi del mondo. Ed è per questo che i lavoratori, gli studenti si battono per ottenere un cambiamento vero. Dobbiamo continuare assieme, approfondire questi temi – si legge in conclusione – è una battaglia dura ma se continueremo uniti saremo capaci di vincerla”.