Asporta legna da un terreno privato, 36enne posto ai domiciliari

Vibo Valentia – Un giovane operaio di 36 anni di Maierato, è stato arrestato dai Carabinieri della locale Stazione perché sorpreso su un terreno di proprietà di un’altra persona mentre stava asportando del legname di una quercia sezionata poco prima con una motosega. Un danno quantificato in circa 400 euro. L’uomo è stato quindi sottoposto ai domiciliari a disposizione dell’autorità giudiziaria.

,