Trieste: Siclari (Fi), “incredulo e amareggiato per questa tragedia”

Catanzaro – “Quanto accaduto ai due poliziotti di Trieste è un’atrocità incomprensibile. Non esistono parole quando due giovani servitori dello Stato perdono la vita in servizio in modo così brutale. Il mio abbraccio e la mia vicinanza va alle famiglie che in questo momento sono sprofondate in un dolore indescrivibile. Sono vicino a tutti coloro che ogni giorno difendono la nostra libertà, la nostra democrazia, la nostra sicurezza, i nostri diritti. Sia fatta giustizia nei confronti di chi li ha assassinati e lo Stato non lasci soli i loro familiari”.
Sono le parole del senatore forzista Marco Siclari dopo aver appreso con profonda tristezza la notizia della barbara uccisione dell’agente scelto Matteo De Menego e dell’agente Pierluigi Rotta, feriti mortalmente presso la Questura di Trieste mentre erano impegnati in una operazione di servizio.