Trieste: l’omaggio di Reggio Calabria ai due agenti uccisi

Reggio Calabria – Un fascio di fiori presso il monumento ai caduti all’interno della questura cittadina. È l’iniziativa promossa dal sindaco di Reggio Calabria, Giuseppe Falcomatà come segno di solidarietà alle famiglie dei due agenti della Polizia di Stato uccisi in servizio nei giorni scorsi a Trieste. “Un simbolo di vicinanza – ha affermato il sindaco – all’intera comunità della polizia di Stato, a tutti quegli uomini che lavorano quotidianamente in silenzio, spesso rischiando la propria vita, per garantire la sicurezza ed i diritti di tutti i cittadini”. Alla cerimonia di oggi pomeriggio, insieme al sindaco Falcomatà, erano presenti anche il prefetto di Reggio Calabria Massimo Mariani e il questore Maurizio Vallone che hanno accompagnato il primo cittadino alla deposizione del fascio di fiori. “Credo sia significativo che tanti reggini, alcune associazioni e organizzazioni sindacali, in questi giorni abbiano pensato di venire al Monumento ai Caduti in questura a recare il loro omaggio – ha aggiunto il sindaco Falcomatà a margine della cerimonia – segno del grande affetto della nostra comunità ha nei confronti della polizia di Stato, che costituisce per tutti noi un solido riferimento per la sicurezza di ogni cittadino”.

,