La magia del foliage alla scoperta di uno dei più belli d’Italia

Spezzano della Sila (Cosenza) – Con i suoi faggi multicolore e il clima mite, l’altopiano della Sila si propone come uno dei paesaggi più affascinanti in cui ammirare il fenomeno annuale del foliage, termine ormai di uso comune atto a indicare il cambio di livrea delle foglie nella stagione autunnale, momento in cui virano dal verde al giallo, all’arancione e al rosso. Per celebrare questo magico periodo dell’anno, il seicentesco bosco dei Giganti della Sila, Bene del FAI – Fondo Ambiente Italiano a Spezzano della Sila, organizza per le giornate di domenica 20 e 27 ottobre un ciclo di visite guidate speciali (alle ore 11 e alle 14.30), alla scoperta di questa monumentale riserva di alberi secolari, dal tronco largo 2 metri e dalla straordinaria età di 350 anni. Accompagnati dalla alla guida esperta di Maria Sprovieri e Carmine Lupia, entrambi profondi conoscitori del luogo, ai visitatori si dispiegherà lo spettacolo della cangiante cromia di aceri montani, pioppi tremuli, faggi e ciliegi selvatici che qui hanno dimora.