Furto di energia elettrica, un arresto ad Aiello Calabro

Cosenza – I Carabinieri hanno arrestato una 60enne di Aiello Calabro (Cosenza) per furto aggravato di energia elettrica. Un controllo effettuato assieme ai tecnici dell’Enel ha fatto scoprire un’anomalia sulla linea elettrica di un magazzino, ubicato nel centro di Aiello Calabro, ed al cui interno erano stati installati alcuni macchinari professionali per la lavorazione del ferro. Un by-pass era stato montato sulle cablature di connessione al contatore stesso. Anche nell’abitazione del 60enne era stato installato un dispositivo analogo.