Esplosione cascina: domani lutto cittadino a Reggio Calabria

Reggio Calabria – Il sindaco di Reggio Calabria, Giuseppe Falcomatà, ha firmato l’ordinanza per la proclamazione del lutto cittadino per domani, venerdi 8 novembre, in occasione delle esequie del giovane vigile del fuoco reggino Antonino Candido, rimasto ucciso nell’esplosione di una cascina insieme ai suoi colleghi Marco Triches e Matteo Gastaldo, che si terranno presso il Duomo di Alessandria alle ore 11. Il sindaco ha disposto l’esposizione delle bandiere di Palazzo San Giorgio a mezz’asta in segno di lutto, nonchè l’osservanza di un minuto di silenzio negli Uffici comunali alle ore 11, invitando le altre istituzioni cittadine, le organizzazioni pubbliche e private a manifestare il proprio cordoglio nelle forme ritenute più opportune.