Lavoro: senza stipendio,protesta addetti pulizia ospedale Rossano

Cosenza  – Protestano gli addetti alle pulizie dell’ospedale di Rossano (Cosenza), senza stipendio da due mesi. Si tratta di una quarantina di persone, che non hanno ricevuto le spettanze di ottobre e di novembre da parte della ditta che ha l’appalto per le pulizie nel nosocomio “Nicola Giannettasio”. Alcuni dei lavoratori sono saliti, questa mattina, sul tetto dell’edificio. Il sindaco di Corigliano Rossano, Flavio Stasi, ha già avuto un’interlocuzione con l’Asp su questa vicenda. Ma i manifestanti sono intenzionati a protestare ad oltranza. Sul posto sono presenti le forze dell’ordine.