Morto dopo 1 mese coma uomo ferito in incidente nel Vibonese

Vibo Valentia – E’ morto in ospedale, a Catanzaro, Giancarlo Chiarello, 40 anni, di San Costantino Calabro, nel Vibonese, rimasto gravemente ferito ed in coma farmacologico dal 10 novembre scorso in seguito a un incidente stradale in cui ha perso la vita Michele Gullone, 39 anni, pure lui di San Costantino. L’auto sulla quale i due si trovavano a bordo, una Renault Clio, era finita fuori strada tra Francica e San Costantino Calabro. Il 40enne deceduto, di professione muratore, oltre a diverse fratture, aveva riportato un trauma cranico e danni a un polmone.