Prefettura Cosenza aggiorna Piano provinciale persone scomparse

Cosenza  – Giovedì 12 dicembre, alle ore 16, il prefetto di Cosenza, Paola Galeone, incontrerà i procuratori della Repubblica, i vertici delle Forze dell’Ordine, dei Vigili del Fuoco, delle Capitanerie di Porto, del Suem 118, il Presidente del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico della Calabria, l’Associazione Nazionale delle Famiglie e degli amici delle Persone Scomparse e i Dirigenti regionali della Protezione Civile per procedere ad un aggiornamento del Piano Provinciale per le Persone Scomparse. Lo rende noto la stessa Prefettura di Cosenza. “Quanto sopra avverrà nella giornata del prossimo 12 dicembre, data indicata dal Commissario Straordinario del Governo per le Persone Scomparse del Ministero dell’Interno, come “dedicata agli scomparsi” – si legge in una nota – poiché in quella giornata, oltre venti anni fa, scompariva “nel nulla” la madre di due bambini”. “Obiettivo del Ministero dell’Interno e di questa Prefettura sarà quello di concentrare l’attenzione, con il coinvolgimento delle Associazioni dei familiari e dei media locali, – prosegue la nota – su un fenomeno in crescente aumento anche in riferimento alle scomparse di anziani affetti dal morbo di Alzheimer. Nell’ambito di tale campagna di sensibilizzazione – coclude il comunicato – i Sindaci dei Comune della provincia sono stati invitati, quale gesto simbolico di vicinanza alle famiglie degli scomparsi ad illuminare, nella medesima data, di colore verde “speranza” le sedi municipali o altri luoghi caratterizzanti la vita cittadina”.

,