Il tempo: weekend all’insegna delle nuvole sulla Penisola

 Roma – Previsioni del tempo in Italia fornite dal Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare.
​ ​​SABATO 14: NORD – addensamenti compatti sulle aree alpine confinali centroccidentali, con nevicate da sparse a diffuse al di sopra dei 1200 metri, in attenuazione dal tardo pomeriggio; cielo sereno o poco nuvoloso sul resto del settentrione. CENTRO E SARDEGNA – locali addensamenti compatti sulle aree interne delle regioni peninsulari, con locali deboli piovaschi lungo le aree appenniniche, bel tempo sul resto del centro. SUD E SICILIA – residua nuvolosità bassa su Sicilia tirrenica orientale e bassa Calabria tirrenica, con rovesci o temporali sparsi, in parziale attenuazione serale; cielo sereno o poco nuvoloso sul restante meridione. TEMPERATURE: minime in aumento sulle aree montuose del nord, Liguria, Toscana, Lazio settentrionale, isole maggiori, aree costiere adriatiche centromeridionali, stazionarie altrove; massime in sensibile aumento al nord, in aumento meno marcato sulle regioni centrali e meridionali tirreniche, stazionarie altrove. VENTI: al mattino ancora di burrasca, con raffiche fino a tempesta, da nord-ovest su Sardegna, coste della Toscana e regioni ioniche, in graduale attenuazione dal pomeriggio; forti con raffiche fino a burrasca forte sulle aree alpine e prealpine centroccidentali; da deboli a moderati dai quadranti occidentali altrove. MARI: da molto agitato a grosso il Tirreno e l’Adriatico meridionali e lo Jonio; da agitati a molto agitati il restante Tirreno, il mar Ligure, il mare di Sardegna e lo stretto di Sicilia; agitato il canale di Sardegna; da molto mosso ad agitato l’Adriatico centrosettentrionale.
DOMENICA 15: iniziali condizioni di cielo sereno o poco nuvoloso ma con rapido aumento della nuvolosità compatta al nord e sulle regioni tirreniche, con deboli piogge o rovesci sparsi, dapprima sulle regioni tirreniche peninsulari, ma in estensione serale anche a Liguria e pianura padana occidentale; estese velature sulle restanti zone.
LUNEDÌ 16: molte nubi al nord, regioni centrali tirreniche peninsulari, Marche e Puglia salentina, con piogge o rovesci sparsi; cielo poco nuvoloso o velato sul resto del Paese.
MARTEDÌ 17 E MERCOLEDÌ 18: molte nubi sulle aree costiere ioniche, Puglia centromeridionale, al nord e sulla Toscana, con piogge o rovesci sparsi su quest’ultima area; cielo poco nuvoloso o velato sul resto del Paese. Dalla mattinata di mercoledì aumento della nuvolosità medio alta al nord-ovest e sulla Sardegna con le precipitazioni che assumeranno carattere temporalesco sul nord-ovest, regioni alpine e sull’Emilia-Romagna occidentale.