Ambiente: smaltimento illecito rifiuti, blitz nel Cosentino

Cosenza – Sono tre le persone denunciate dai militari della Stazione Carabinieri Forestale di Montalto per smaltimento illecito di inerti provenienti da una demolizione di un appartamento in contrada Commicelli di Montalto Uffugo. Il deposito abusivo costituito da mattonelle, mattoni, calce e scorie di cemento è stato individuato all’interno di un terreno di proprietà della titolare dell’edificio in rifacimento. Le indagini successive hanno permesso di accertare la provenienza dei materiali e l’area dove sono stati depositati i rifiuti che, oltre a non essere autorizzata è risultata priva dei requisiti minimi normativi in quando la superficie è costituita da suolo nudo. (AGI)
MRG

Si è giunti al sequestro grazie anche all’accertamento fatto a carico di un autotrasportatore abusivo il quale era stato individuato dai militari nel mentre era intento a caricare il materiale inerte e successivamente a sversarlo in tale terreno. E’ stato pertanto rilevato, l’illecito deposito dei rifiuti, materiale pari a 40 mc posto sotto sequestro. Il committente dei lavori è stato inoltre denunciato per falso materiale in atto pubblico da parte di privato, per aver prodotto all’Utc comunale una dichiarazione mendace circa l’avvenuto smaltimento delle scorie in cemento in impianto autorizzato, nonché sull’esatto quantitativo destinato allo smaltimento.

,