Sicurezza: controlli Polfer nelle stazioni ferroviarie calabrese

Catanzaro – Una vasta operazione di controllo ha interessato, nei giorni scorsi, gli scali ferroviari calabresi. In particolare, l’operazione ha impegnato 65 operatori della Polizia ferroviaria del compartimento “Calabria”, con il Rail Action Day “Active Shield”, che ha permesso di controllare e identificare 437 persone, oltre ad ispezionare 116 bagagli al seguito dei viaggiatori; 129 sono stati i treni controllati e 49 gli scali ferroviari vigilati e monitorati. In Calabria, l’attività ha visto impiegati gli operatori di Polizia ferroviaria in tutte le cinque province, ed ha potuto contare sull’ausilio di unità cinofile messe a disposizione dalla Questura di Reggio Calabria e sulle nuove tecnologie disponibili, quali i metal detector portatili e gli smartphone per la verifica, in tempo reale, dei documenti di identità.