Droga: spaccio di cocaina, un arresto nel Cosentino

Cosenza – I carabinieri di Belvedere Marittimo hanno arrestato con l’accusa di spaccio di sostanza stupefacente un uomo di 33 anni, del posto, già noto alle forze dell’ordine.
I militari sono stati insospettiti da due autovetture affiancate tra loro con due uomini a bordo intenti a dialogare attraverso i finestrini. A quel punto i Carabinieri si sono nascosti tra le altre autovetture in sosta per scrutare le movenze dei due giovani i quali, dopo alcuni istanti, scendevano dai rispettivi veicoli per proseguire la loro conversazione sino a quando, con movimenti fulminei, uno dei due ragazzi ha preso dalla tasca un involucro di piccole dimensioni che cede all’altro giovane ricevendo in cambio, da quest’ultimo, alcune banconote. Il giovane di 33 anni è stato trovato con addosso solo denaro contante pari a 70 euro, mentre l’acquirente, deteneva il grammo di cocaina qualche istante prima ottenuto dal suo pusher.
Informata la procura della Repubblica di Paola, il giovane 33enne è stato dichiarato in stato di arresto. Nel corso dell’udienza per rito direttissimo al Tribunale di Paola, l’arresto è stato convalidato ed è stata disposta la misura cautelare degli arresti domiciliari.