Terremoti: nove scosse nel Catanzarese, paura ma nessun danno

Catanzaro  – Nove scosse di terremoto sono state registrate dall’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia tra la serata di ieri e stamani nella zona della Costa ionica del Catanzarese. I terremoti hanno avuto tutti una magnitudo superiore a 2.0 e hanno interessato i territori tra Cropani, Botricello e Sellia Marina. Il sisma più forte, avvertito dalla popolazione, ha avuto una magnitudo di 3.4 ed è stato registrato alle 23,01, davanti alla costa di Cropani, a una profondità di 29 chilometri. Questo sisma è stato preceduto da altri due eventi a cui sono seguite altre scosse.
Non sono stati registrati danni o problemi per la popolazione, anche perché le scosse sono avvenute in mare, tranne una con epicentro Sellia Marina che è stata registrata sulla terraferma. La provincia di Catanzaro è già interessata da un fenomeno di sciame sismico nell’area della Presila, non lontana dalla zona interessata da questa serie di scosse.