Agguato a colpi d’arma da fuoco a Cosenza, arrestato 22enne

Cosenza – ​Eseguita una misura cautelare in carcere nei confronti di un giovane cosentino, autore dell’agguato del 13 febbraio scorso. La polizia di Stato ha dato esecuzione all’ordinanza emessa dal gip Manuela Gallo, a seguito della richiesta della procura diretta da Mario Spagnuolo, nei confronti del pregiudicato 22enne accusato di lesioni gravissime e porto illegale d’arma comune da sparo in luogo pubblico e abitato. Le indagini della Squadra mobile hanno ricostruito l’agguato nella centralissima piazza Europa dove il giovane, a bordo della propria auto, si è avvicinata alla vittima, esplodendo più colpi di arma da fuoco calibro 7,65 e ferendo alle gambe la vittima che ha riportato lesioni giudicate guaribili in 40 giorni. Nel corso della perquisizione domiciliare sono stati trovati 7 grammi di marjuana. E’ tato rinchiuso nel carcere di Cosenza.

 

 

 

,