Droga: marijuana e hashish in casa, denunciati padre e figlio

Vibo Valentia – Nascondevano in casa 33 grammi di marijuana suddivisa in dosi e tre grammi di hashish, oltre ad un bilancino di precisione e materiale di confezionamento. Padre e figlio sono stati così denunciati con l’accusa di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio alla Procura di Vibo. Ad operare sono stati i carabinieri della stazione di Filandari che hanno effettuato una perquisizione domiciliare nella loro abitazione ubicata nella frazione di Vena. Nel corso dell’attività, i militari dell’Arma hanno rinvenuto la sostanza stupefacente provvedendo a denunciare A.M., dipendente dell’amministrazione provinciale di Vibo, 59 anni, e P.M., 33 anni, disoccupato. Tutto il materiale trovato nell’abitazione è stato posto sotto sequestro.

,