Coronavirus: Morrone (FdI), servono interventi immediati

Cosenza – “L’emergenza coronavirus, come era decisamente prevedibile, ha coinvolto anche la Calabria. In questo momento la nostra regione, da anni alle prese con evidenti difficoltà nel comparto sanità, non sarebbe in grado di fronteggiare una situazione come quella verificatasi in Lombardia. Servono interventi immediati e, tra questi, il reclutamento di nuovo personale ed il riferimento è relativo all’assunzione di medici ed infermieri”. Lo afferma in una nota il consigliere regionale Luca Morrone, di Fratelli d’Italia. “Necessario, inoltre – aggiunge – l’acquisto di nuova strumentazione e la possibilità di usufruire di nuovi spazi. Sarebbe il caso di utilizzare gli ospedali che, a causa del piano di rientro, sono stati chiusi o riconvertiti tipo Rogliano, San Marco Argentano, Rossano, Cetraro, Praia a Mare e Lungro. Ai cittadini, inoltre, l’invito ad attenersi scrupolosamente alle disposizioni e ad evitare di uscire di casa se non strettamente necessario. Un ringraziamento particolare va a tutti i medici e al personale di ogni struttura ospedaliera calabrese, che, con grande coraggio, stanno affrontando questa emergenza. Il momento è difficile, ma per uscirne al più presto e nella maniera migliore è necessario un forte senso di responsabilità da parte di tutti”.