Maltrattamenti ed evasione, arrestato due volte in poche ore

Catanzaro  – In poche ore è stato prima arrestato e posto ai domiciliari per maltrattamenti in famiglia, quindi nuovamente in manette per avere violato gli arresti domiciliari. Si tratta di un cropanese di 34 anni, G.M. E’ stato un carabiniere libero dal servizio a notare l’uomo alla guida di un’autovettura, nonostante poche ore prima fosse stato arrestato e posto ai domiciliari per i maltrattamenti in famiglia. A quel punto, il militare ha allertato una pattuglia che ha raggiunto l’uomo e accertato la violazione degli obblighi. Il trentaquattrenne è stato anche trovato in possesso di un grosso coltello che gli è valso un’altra denuncia per porto di armi ed oggetti atti ad offendere. L’arresto è stato convalidato dal Gip del Tribunale di Catanzaro che ha disposto nuovamente gli arresti domiciliari.

,