Deve espiare pena per atti persecutori, un arresto nel Crotonese

Crotone – I carabinieri della Tenenza di Isola Capo Rizzuto hanno eseguito un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il tribunale ordinario di Crotone nei confronti di un 60enne del luogo. Dovrà scontare una pena residua pari a 10 mesi e 5 giorni di reclusione, essendo stato riconosciuto colpevole di atti persecutori e porto di oggetti atti ad offendere, commesso nel comune di Isola Capo Rizzuto nel dicembre 2016. Espletate le formalità di rito, è stato tradotto nella casa circondariale di Crotone.