Coronavirus: in Calabria 691 casi, +22 rispetto a ieri; 41 morti

Catanzaro  – “In Calabria ad oggi sono stati effettuati 9.034 tamponi. Le persone risultate positive al Coronavirus sono 691 (+22 rispetto a ieri), quelle negative sono 8.343”. Lo rende noto la Regione Calabria nel bollettino quotidiano dei dati relativi al coronavirus.
“Territorialmente – prosegue il bollettino regionale – i casi positivi sono così distribuiti: Catanzaro 46 in reparto, 9 in rianimazione, 84 in isolamento domiciliare, 9 guariti, 14 deceduti; Cosenza 57 in reparto, 2 in rianimazione, 118 in isolamento domiciliare, 3 guariti, 12 deceduti; Reggio Calabria 35 in reparto, 6 in rianimazione, 145 in isolamento domiciliare, 11 guariti, 10 deceduti; Vibo Valentia 4 in reparto, 2 in rianimazione, 33 in isolamento domiciliare, 1 deceduto; Crotone 21 in reparto, 65 in isolamento domiciliare, 4 deceduti. I soggetti in quarantena volontaria – rileva la Regione – sono 9.293, così distribuiti: Cosenza 3.055; Crotone 1.326; Catanzaro 1.203; Vibo Valentia 575; Reggio Calabria 3.134. Nel bollettino la Regione inoltre specifica che “le persone giunte in Calabria che si sono registrate al sito della Regione Calabria sono 12.814. Nel conteggio sono compresi anche i due pazienti di Bergamo trasferiti a Catanzaro, mentre non sono compresi i numeri del contagio pervenuti dopo la comunicazione dei dati alla Protezione civile nazionale”.