Catanzaro: turismo, Lobello e Polimeni incontrano Orsomarso

Catanzaro – Un incontro istituzionale per avviare il confronto sui temi che dovranno caratterizzare il rilancio delle attività del settore turistico nella fase 2 dell’emergenza coronavirus. E’ quello che si è tenuto alla cittadella regionale con l’assessore al ramo, Alessandra Lobello, e il presidente del Consiglio comunale, Marco Polimeni, che sono stati ricevuti dall’assessore regionale al turismo, Fausto Orsomarso. Al centro del colloquio le problematiche inerenti la gestione degli stabilimenti balneari. “E’ questo sicuramente il nodo più critico legato all’emergenza Covid-19 – commenta Lobello – e rispetto al quale l’assessore Orsomarso ha spiegato che, in attesa di chiarimenti precisi da parte del Governo, la Regione si è comunque mossa per definire delle possibili linee guida per regolamentare i requisiti per gli operatori privati in vista dell’attesa apertura della stagione balneare. Si è discusso anche di una serie di proposte mirate a potenziare e migliorare l’offerta turistica regionale, a partire da una serie di collegamenti veloci che potrebbero favorire il raccordo tra la città di Catanzaro e le località di maggiore interesse del basso e alto Jonio”.
L’assessore Orsomarso ha, quindi, individuato nella collega Lobello il soggetto istituzionale che farà da raccordo con gli operatori turistici e gli albergatori del territorio. Il Presidente del Consiglio comunale, Marco Polimeni, nel garantire la massima collaborazione da parte della civica assise, ha aggiunto che “si è avviata con l’assessore Orsomarso una proficua interlocuzione per porre le basi di una programmazione congiunta con l’amministrazione comunale. A tal fine, verrà garantita la più ampia partecipazione politica attraverso il coinvolgimento della commissione turismo di Palazzo de Nobili”.

,