Coronavirus: Rogliano, Carabinieri consegnano pc e tablet

Cosenza – I Carabinieri della Compagnia di Rogliano (Cosenza) hanno consegnato vari personal computer portatili e tablet agli studenti dell’Istituto Comprensivo di Mangone – Grimaldi, nel cuore dalla Valle del Savuto, tagliata in due dalla zona rossa che interessa il Comune di Rogliano ed è stata attiva, fino a qualche giorno fa, anche per il Comune di Santo Stefano di Rogliano. L’iniziativa è stata sollecitata dalla dirigente dell’Istituto scolastico, Mariella Chiappetta, che, non sapendo come consegnare gli apparati, vitali per consentire la prosecuzione del percorso didattico a distanza per gli studenti delle classi medie ed elementari, senza rischiare di contravvenire alle norme in materia di contenimento del virus Covid – 19, ha deciso di chiedere il contributo dell’Arma dei Carabinieri, che ha fornito la propria disponibilità. Stamattina i militari, ritirati gli apparati presso la sede centrale dell’Istituto, hanno provveduto alla loro consegna presso le abitazioni di 16 ragazzi, sparsi tra i Comuni di Rogliano, Grimaldi ed Altilia, evitando così un afflusso delle famiglie ai plessi scolastici e il transito attraverso la zona rossa.

 

,