Coronavirus: in Calabria 1.102 casi (+5), 86 decessi (+1)

Catanzaro – “In Calabria ad oggi sono stati effettuati 32.961 tamponi. Le persone risultate positive al Coronavirus sono 1.102 (+5 rispetto a ieri), quelle negative sono 31.859”. Lo rende noto la Regione Calabria nel bollettino quotidiano dei dati relativi al coronavirus: dall’inizio dell’emergenza in Calabria sono 86 i decessi (+1 rispetto a ieri). “Territorialmente – prosegue il bollettino regionale – i casi positivi sono così distribuiti: Catanzaro 48 in reparto, 2 in rianimazione, 73 in isolamento domiciliare, 61 guariti, 31 deceduti. Cosenza 24 in reparto, 1 in rianimazione, 306 in isolamento domiciliare, 89 guariti, 28 deceduti. Reggio Calabria 24 in reparto, 3 in rianimazione, 138 in isolamento domiciliare, 70 guariti, 16 deceduti. Crotone 11 in reparto, 67 in isolamento domiciliare, 29 guariti, 6 deceduti. Vibo Valentia 56 in isolamento domiciliare, 14 guariti, 5 deceduti. Il totale dei casi di Catanzaro comprende soggetti provenienti da altre strutture e province che nel tempo sono stati dimessi. Un paziente ricoverato all’ospedale Pugliese di Catanzaro è di Taranto. Si precisa che al Policlinico di Germaneto sono stati ricoverati due pazienti provenienti da altre province. I soggetti in quarantena volontaria – riferisce la Regione – sono 6.299 così distribuiti: Cosenza 1.104; Crotone 1.658; Catanzaro 1.833; Vibo Valentia 277; Reggio Calabria 1.427. Nel bollettino infine la Regione rileva che “le persone giunte in Calabria che ad oggi si sono registrate al sito della Regione Calabria sono 16.713. Nel conteggio sono compresi anche i due pazienti di Bergamo trasferiti a Catanzaro, mentre non sono compresi i numeri del contagio pervenuti dopo la comunicazione dei dati alla Protezione civile nazionale”.