Infermiere aggredito e ferito a Cosenza, fermato medico

Cosenza  – Lo ha fatto di nuovo: un medico dell’Azienda sanitaria provinciale di Cosenza, già noto per avere più volte aggredito alcuni colleghi, stavolta ne ha ferito uno. Il fatto è avvenuto questa mattina. Il medico ha colpito un collega con una sportellata della sua auto, lasciandolo a terra ferito. La vittima è un infermiere capo, di 59 anni, membro della task force organizzata per l’emergenza sanitaria, che stava uscendo per recarsi all’ospedale di Cosenza. Ma all’uscita è stato aggredito e ha dovuto ricorrere alle cure del 118. Secondo la ricostruzione dei fatti, già in precedenza il medico-aggressore era entrato negli uffici di via Alimena, dove si trova il dipartimento Igiene e prevenzione dell’Asp, inveendo contro i colleghi. Avrebbe anche chiuso a chiave in una stanza alcuni dipendenti. L’aggressore, che si era allontanato, è stato poi rintracciato dai Carabinieri e bloccato.

,