Vigili Fuoco: esercitazione sulle tecniche e le manovre di soccorso

Catanzaro – Giorno 10 Luglio si è svolta, nello specchio d’acqua antistante la spiaggia del quartiere marinaro di Catanzaro, una esercitazione sulle tecniche e le manovre di soccorso del personale vigilfuoco specializzato P.W.C. (Personal Water Craft – Soccorritore con moto d’acqua) e nucleo nautico con gommone carenato. Nell’espletamento dell’attività di soccorso pubblico, i Vigili del Fuoco devono frequentemente intervenire in scenari caratterizzati da calamità naturali di ordine idrogeologico quali alluvioni, esondazioni di fiumi e richieste di soccorso in genere in scenari marittimi e lacustri.
L’esercitazione rientra nell’addestramento periodico del personale brevettato ed è finalizzato al mantenimento dell’operatività della moto d’acqua e del gommone carenato in dotazione al comando di Catanzaro nonchè per testare il coordinamento operativo delle due unità nautiche.
Oltre alle manovre di conduzione dei natanti, sono stati simulati interventi di recupero del soccorritore, recupero di una persona cosciente e recupero di persona priva di sensi.
L’addestramento ha visto impegnate per l’intera mattinata n°12 unità vigilfuoco della sede centrale e distaccamenti provinciali.

,