Accoltella una persona e si barrica in casa, disposto Tso

Grotteria – Si è barricato in casa dopo avere accoltellato una persona e poi ha parlato ai parenti della vittima e i carabinieri intervenuti minacciando atti di autolesionismo. Ci sono volute quattro ore, e l’intervento dei negoziatori dell’Aliquota di pronto intervento dei carabinieri, a Grotteria, per fiaccare la resistenza di F.L..
Nei confronti dell’uomo, che quando i carabinieri specializzati in interventi risolutivi hanno fatto irruzione è uscito di casa dall’ingresso principale, è stato emesso un provvedimento di Tso. Sul posto, dove stavano operando anche i vigili del fuoco di Siderno, è giunta un’ambulanza che lo ha condotto nell’ospedale di Reggio Calabria.
La vittima dell’accoltellamento ha dovuto fare ricorso ai sanitari dell’ospedale di Locri. Decisivo si è rivelato l’intervento degli uomini dell’Aliquota di pronto intervento provenienti da Reggio Calabria che sono costantemente addestrate per operazioni risolutive.

,