Operazione “Waterfront”, annullata interdizione imprenditore Pileggi

Reggio Calabria – In data 26 agosto 2020 il Tribunale della Libertà di Reggio Calabria, accogliendo totalmente le argomentazioni del difensore Avv. Tiziana D’Agosto, ha annullato la misura cautelare dell’interdizione dall’esercizio dell’attività di impresa già applicata nei confronti dell’imprenditore Francesco Pileggi rimasto coinvolto nell’operazione “Waterfront”.
Detto provvedimento fa seguito all’annullamento del sequestro preventivo del patrimonio aziendale già disposto in data 24/07/2020 nei confronti della Ditta Individuale di Francesco Pileggi a seguito dell’istanza di riesame avanzata dal predetto difensore.