Carabinieri arrestano due pregiudicati di Catanzaro per furto di auto

Catanzaro – Nella mattinata odierna, in Davoli Marina, i Carabinieri della locale Stazione, traevano in arresto P.D. (16enne) e B.A. (21enne) entrambi pregiudicati di Catanzaro, per furto aggravato in concorso.
Mentre i Carabinieri svolgevano un servizio di perlustrazione lungo la SS 106, incrociavano frontalmente un veicolo con fare sospetto, che subito riconoscevano come quello asportato poco prima a pochi chilometri di distanza dal luogo e segnalato dal legittimo proprietario che aveva visto i ladri allontanarsi con la propria autovettura. I malviventi, alla vista dei militari, tentavano di invertire il senso di marcia per darsi alla fuga. Il capo equipaggio dell’Arma scendeva immediatamente intimando l’alt con la paletta di ordinanza. I due malfattori invece di fermare la marcia acceleravano come per voler investire il militare. Lo stesso, riuscendo a spostarsi in tempo per non essere investito, esplodeva un colpo con la pistola di ordinanza in direzione della ruota anteriore sinistra del veicolo, riuscendo così a fermare il veicolo ed a mettere in sicurezza i due malfattori. I due soggetti, due pregiudicati di Catanzaro, sono stati tratti in arresto in attesa del rito per direttissima che si terrà nella giornata di domani.

,