Cambio di comando al 14° Battaglione Carabinieri “Calabria

Vibo Valentia – Si è svolta nella giornata odierna alla caserma dell’Aeroporto “Luigi Razza” di Vibo Valentia la cerimonia di avvicendamento al vertice del 14° Battaglione Carabinieri “Calabria” tra il Tenente Colonnello Milko Verticchio ed il Tenente Colonnello Samuele Sighinolfi. Presenti il Comandante della 1^ Brigata Mobile Carabinieri, Gen. B. Pietro Francesco Salsano, il Prefetto, Francesco Zito, il Questore Annino Gargano,il Comandante Provinciale dei Carabinieri, Col. Bruno Capece e i Sindaci di Vibo Valentia, Maria Limardo e Ionadi, Antonio Arena.
Durante la cerimonia è stata espressa la volontà di dare continuità al lavoro svolto dal Ten. Col. Milko Verticchio proseguendo il supporto all’Arma territoriale durante le operazioni di controllo del territorio ed emergenza Covid. Proprio sotto quest’ultimo aspetto, con il coordinamento del Prefetto, è stato attuato un piano sinergico tra tutte le Forze dell’ordine che ha permesso di raggiungere il lodevole risultato: ad oggi la provincia di Vibo Valentia risulta terzultima in Italia per numero di contagi.
Durante il lockdown, i Carabinieri del 14º Battaglione, sono stati impegnati in prima linea sul territorio, insieme ai Carabinieri delle Stazioni, con l’obiettivo primario di offrire tutela e sostegno al cittadino aldilà dei controlli connessi ai vari Decreti. Gli interventi sono andati dalla semplice vicinanza alle persone anziane rimaste isolate nel focolaio di Fabrizia a gesti di concreto supporto per il resto della cittadinanza: spesa alimentare, consegna di farmaci e supporti didattici per i bambini.
Il 14° battaglione Carabinieri Calabria si è anche particolarmente contraddistinto per le iniziative sociali. Tra le tante spicca la visita ad una famiglia delle frazioni emarginate dell’entroterra vibonese, proprio a sostegno dei bambini che sognano di diventare Carabinieri.
Sposato e con tre figli, nel corso della sua carriera il Ten. Col. Sighinolfi ha ricoperto diversi prestigiosi incarichi di comando presso il 1^ Reggimento Paracadutisti “Tuscania”, lo Squadrone Eliportato Cacciatori “Sardegna”, il Centro Subacquei di Genova, la Compagnia di Alassio, il Reparto Operativo di Aosta e, da ultimo, il Comando Provinciale di Matera, già capitale europea della cultura per l’anno 2019, che ha guidato per un triennio.

,