Agroalimentare: Domanda unica, in arrivo altri 8 milioni

Catanzaro – Procedono le immissioni di risorse finanziarie nel settore agroalimentare da parte della Regione Calabria.
L’organismo pagatore Arcea, di concerto con il dipartimento Agricoltura, ha elaborato e mandato in pagamento il decreto n. 7 della domanda unica, relativo all’annualità 2020.
Nello specifico, saranno 3.809 i beneficiari che riverranno nei prossimi giorni un importo complessivo di 8.216.625,10 euro.
«Nel perdurare della crisi economica che, a causa della pandemia, coinvolge tutti i settori – commenta l’assessore regionale all’Agricoltura, Gianluca Gallo, – la liquidità è essenziale. La Regione continua a sostenere concretamente l’agroalimentare, tanto che dall’insediamento della giunta Santelli ad oggi sono stati immessi nel circuito produttivo oltre 272 milioni di euro».