Covid:Calabria,calano casi e test (+197),sette nuove vittime

Catanzaro – Meno positivi ma anche meno tamponi effettuati in Calabria. Sono 197 (ieri erano 511), i nuovi contagi riscontrati nelle ultime 24 ore con 1.149 test eseguiti (nel giorno precedente erano 2.592) e sette vittime rispetto alle 10 di ieri.
Nessun nuovo ricovero nei reparti di cura (429) e due in più in terapia intensiva (39). Gli isolati a domicilio sono 72 (11.089) con 116 guariti in più (36.690). I casi attivi sono 11.557 e quelli chiusi 37.544. In Calabria ad oggi sono stati sottoposti a test 641.915 soggetti per un totale di 683.364 tamponi eseguiti. Le persone risultate positive al Coronavirus sono 49.101, quelle negative 592.814. Sono questi i dati giornalieri relativi all’epidemia da Covid-19 comunicati dal dipartimento Tutela della Salute della Regione.
I casi confermati oggi sono così suddivisi: Cosenza 127, Reggio Calabria (58), Catanzaro 9, Vibo Valentia 2 e Crotone uno.
Territorialmente, dall’inizio dell’epidemia, i casi positivi sono così distribuiti: Cosenza: Casi attivi 5.785 (119 in reparto AO di Cosenza; 18 in reparto al presidio di Rossano;15 al presidio ospedaliero di Acri; 21 al presidio ospedaliero di Cetraro; 0 all’Ospedale da Campo; 18 in terapia intensiva, 5.594 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 9.642 (9.267 guariti, 375 deceduti); Catanzaro: Casi attivi 2.731 (57 in reparto all’AO di Catanzaro; 10 in reparto al presidio di Lamezia Terme; 28 in reparto all’AOU Mater Domini; 13 in terapia intensiva; 2.623 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 4.462 (4.356 guariti, 106 deceduti); Crotone: Casi attivi 1.033 (40 in reparto; 993 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 3.248 (3193 guariti, 55 deceduti); Vibo Valentia: Casi attivi 449 (16 ricoverati, 433 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 3.950 (3.879 guariti, 71 deceduti); Reggio Calabria: Casi attivi 1.499 (91 in reparto all’AO di Reggio Calabria; 14 in reparto al P.O di Gioia Tauro; 8 in terapia intensiva; 1.386 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 15.933 (15.686 guariti, 247 deceduti).
Altra Regione o Stato estero: Casi attivi 60 (60 in isolamento domiciliare); casi chiusi 309 (309 guariti).