Aldo Moro: Tassone ha pagato per la Sua visione profetica

Catanzaro – Si e’ svolto, online, l’incontro dei dirigenti del Nuovo CDU, nel corso del quale il segretario nazionale On. Mario Tassone ha ricordato Aldo Moro. Di seguito la nota:
“Sono trascorsi 43 anni dell’uccisione di Aldo Moro. Dopo 55 giorni dal sequestro e dall’uccisione dei cinque uomini della scorta, il Suo corpo era stato ritrovato in Via Caetani. Spesso il ricordo va a quei giorni e si ripropone il film al rallentatore di una agonia in un clima dì disumana rassegnazione, di approssimativi calcoli della “ragion di Stato”. Il Paese in quei giorni, e anche negli anni precedenti, si rivelò fragile,impreparato a contrastare il disegno criminale e destabilizzante del terrorismo. Pagine buie quelle del marzo e maggio del 1978. Con il trascorrere degli anni, le nebbie di addensano sempre di più e il mistero dell’assassinio di Moro e della Sua scorta diventa una “categoria”, un fortino di segreti inespugnabile, un dato acquisito,un vaso di Pandora che ancora non si riesce a scoprire. Moro ha pagato per la Sua visione profetica, per il Suo amore per l’Italia, per il Suo disegno volto ad allargare la base della democrazia coinvolgendo realtà”