Consiglio regionale Calabria approva Bilancio previsione Arpacal 2021-23

Reggio Calabria – Il consiglio regionale della Calabria nella seduta di ieri ha approvato il bilancio di previsione 2021-23 dell’Arpacal all’unanimità dei presenti. Il documento programmatico finanziario è stato presentato , in qualità di relatore, dall’onorevole Flora Sculco che già nei giorni scorsi aveva fatto visita all’agenzia proprio per poter approfondire, al di là degli aspetti prettamente formali di politica economica e finanziaria, lo stato dell’arte in cui si trova l’Arpacal, con le sue potenzialità e le sue criticità.
Intervento molto puntuale dell’onorevole Sculco che ha raccolto l’immediato plauso del Direttore generale dell’Arpacal, Domenico Pappaterra.
“E’ stata una analisi – ha dichiarato Pappaterra – assolutamente chiara ed esaustiva della situazione in cui si trova la nostra agenzia e della necessità che l’intero sistema istituzionale regionale calabrese, Consiglio e Giunta, sostengano l’Arpacal, non solo perché è un ente che fa parte della rete istituzionale regionale, ma soprattutto perché ha una responsabilità primaria nelle politiche di prevenzione e protezione dell’ambiente che oggigiorno, per la natura della tecnologia necessaria e delle professionalità in campo, ha bisogno di seri investimenti duraturi nel tempo”.