Catanzaro: Premio Hellas 2015 alla pittrice Angela Loprete

Angela-Loprete

Catanzaro –  Angela Loprete, pittrice girifalcese, trapiantata a Roccelletta di Borgia, , dopo avere partecipato a Belvedere Marittimo, al Primo Premio di Pittura organizzato dall’associazione culturale Libellum, ha raggiunto la capitale per partecipare in questi giorni alla quarta edizione di Castello di C’Arte, promossa a Montelibretti, piccolo paese a Nord di Roma, dall’associazione culturale Free Club. Poi l’attenderà a Otranto, in agosto, il Premio Levante 2015 organizzato dall’associazione artistico-culturale Accademia della Nike. Tanti appuntamenti, insomma, e tra questi la partecipazione la terza edizione del Premio Hellas 2015. Una collettiva d’arte internazionale (pittura, scultura, fotografia e grafica), organizzata nel capoluogo della Tessaglia, Larisa, dall’associazione artistico-culturale Accademia della Nike, presso la sede comunale “Mylos tou Pappa”. E’ in questo evento d’arte che, fra tanti artisti provenienti da diverse parti del mondo, la pittrice calabrese è stata premiata con la statuetta in pietra leccese, raffigurante la civetta simbolo della Grecia, per le opere, oli su tele, “Vivere” (120×80) e “Gelosia per te” (60×70), ricevendo anche la recensione di Vincenzo Abati, critico e storico dell’arte, già docente di storia dell’arte presso l’Accademia delle Belle Arti di Lecce. Un ennesimo riconoscimento che arriva dall’altra parte del Mediterraneo, che conferma la validità dei dipinti della pittrice calabrese.

 

,