Lamezia: di scena al Cinema Grandinetti Racconto Calabrese

racconto-calabreseLamezia Terme – Sarà proiettato sugli schermi del Cinema Grandinetti di Lamezia Terme il “Racconto Calabrese”, un film tutto calabrese dall’autore, al regista. Il film con Robert Robert Woods, Paolo Mauro, Marco Silani, Chiara Conti, vede la partecipazione anche dell’attore Pino Torcasio nel ruolo di Angelo, un tipo ambiguo organizzatore di partite clandestine di poker. Il film e’ stato presentato questa mattina nel corso di una conferenza stampa alla presenza del sindaco di Lamezia, Paolo Mascaro, del presidente dell’Associazione Culturale Cinema Grandinetti, Francesco Gradinetti e dallo stesso registtra e uatore Renato Pagliuso. Quest’ultimo ha spiegato che in “Raccnto Calabrese”   si racconta una storia intensa in cui l’amore di un padre va al di là di ogni limite. Una pellicola legata alle radici della terra, alla famiglia e alla giustizia. Pasquale torna nel suo paese d’origine in Calabria dopo che il vizio del gioco lo ha allontanato dalla famiglia e lo ha reso un uomo solo e schivo. Nicola Gaffuri è un uomo ingiustamente calunniato senza essersi mai potuto chiarire con la sua unica figlia, Concetta. Lo strano e misterioso incontro tra i due porterà Pasquale e il suo amico Lino in un viaggio “on the road” alla ricerca della ragazza per ricongiungerla al padre e alla sua terra e trovare il modo di perdonare loro stessi. Pagliuso si e’ detto convinto che  “ogni uomo quando muore lascia qualcosa in sospeso. E allora perché non immaginare la possibilità di ‘tornare’ per un istante e trovare qualcuno disposto ad ascoltarti?” .  In questa occasione Pino Torcasio  ha ricevuto  l’incarico dalla produzione Esterno Giorno di svolgere le mansioni oltre che di attore, anche di Direttore di Produzione.