Libri: Francesco Bevilacqua a Cittanova con “Lettere Meridiane”

bevilacqualam600x450Cittanova – La Stagione Letteraria Cittanovese prosegue nel segno delle storie che raccontano la Calabria, indagando nel profondo. Venerdì 11 novembre, alle ore 17.45 presso la sala convegni della Biblioteca – Mediateca “Vincenzo De Cristo” di piazza Calvario, sarà la volta dello scrittore lametino Francesco Bevilacqua e del suo volume “Lettere Meridiane”.
Cento titoli per un’identità difficile – L’opera “Lettere Meridiane”  è una lunga e articolata riflessione a partire dai pregiudizi secolari che gravano sulla Calabria, la regione “più a sud del Sud”. Prendendo le distanze dalle scuole di pensiero tradizionali, l’autore traccia una via nuova per la comprensione della storia e dell’anima della sua terra e, dopo anni di studi e di esplorazioni pedestri, illustra una sua originale ipotesi interpretativa sulla bevilacqua-web-locCalabria e sui Calabresi e, nello stesso tempo, un catalogo ragionato di cento libri, tra narrativa, storia, geografia, scienze sociali, da leggere o consultare, per cercare di capire davvero perché Calabria e Calabresi sono come sono, al di là di ogni stereotipo, di ogni luogo comune, di ogni (auto)rappresentazione mediatica.
Cittanova è Cultura – La Stagione Letteraria Cittanovese, che proseguirà fino al prossimo 16 dicembre articolata in numerose iniziative, è parte integrante del progetto “Cittanova è Cultura” varato dal Comune di Cittanova per il rilancio e la valorizzazione della Biblioteca – Mediateca “Vincenzo De Cristo”. Il progetto è cofinanziato dalla Regione Calabria con risorse destinate dal Fondo per la Cultura.