Musica: a Catanzaro “Open Day” e Gala’ classico e lirico

Catanzaro – Performance, recital e masterclass sul palco e nelle sale del Teatro Politeama e il “Gala’ Lirico” nella Basilica dell’Immacolata: sono state queste le iniziative che hanno caratterizzato il primo “Open Day” all’insegna della musica classica e lirica a Catanzaro. L’evento e’ stato organizzato dall’Istituto superiore di Studi musicali “Tchaikovsky” di Nocera Terinese, di concerto con l’amministrazione comunale e in collaborazione con la Fondazione Politeama, per l’avvio dei corsi accademici 2018/19 a Catanzaro. Per l’intera giornata il Teatro Politeama del capoluogo calabrese, trasformato in un Conservatorio a porte aperte, ha registrato la presenza di oltre 100 studenti, che hanno partecipato alle tante kermesse allestite dal “Tchaikovsky” diretto dal maestro Filippo Arlia, talento calabrese e piu’ giovane direttore di Conservatorio in Italia: il cartellone, cadenzato nell’arco di sei ore, e’ stato arricchito da eventi dedicati a tutti i generi musicali, compreso il jazz e il pop, e da recital, performance e masterclass con tutti gli strumenti d’orchestra, oltre a laboratori, seminari e presentazioni di libri. A concludere l'”Open Day” catanzarese e’ stato il “Gala’ Lirico” nella splendida cornice della Basilica dell’Immacolata, con un concerto dell’Orchestra Filarmonica della Calabria diretta da Arlia, che ha proposto musiche e arie d’opera tratte dalle opere di Giuseppe Verdi, Giacomo Puccini, Gioacchino Rossini, Pietro Mascagni e Ruggero Leoncavallo: con l’Orchestra Filarmonica della Calabria si sono esibiti anche artisti di fama internazionale, come il soprano Joanna Parisi, il tenore lirico spagnolo David Banos e il baritono argentino Leonardo Lo’pez Linares. L'”Open Day” ha rappresentato un altro capitolo della sinergia da mesi siglata tra l’Istituto “Tchaikovsky” e la Fondazione Politeama di Catanzaro, guidata dal sovrintendente Gianvito Casadonte.